Di Terlizzi Pietro

DI TERLIZZI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

e-mail: ditep@libero.it

docente di :  ANATOMIA ARTISTICA
                     TECNICHE DELLA CERAMICA
                     SEMIOLOGIA DEL CORPO (BIENNIO)
                      FENOMENOLOGIA DEL CORPO

 

Programma Fenomenologia del Corpo a.a.2017.2018.

Programma Semiologia a.a.2017.2018

Progrogramma Tecniche della ceramica a.a.2017.2018

 

DI TERLIZZI PIETRO


Dal 1973 al 1981 frequenta il Liceo Artistico e poi l’Accademia di belle Arti di Bari, studiando coi Prof.R.Spizzico e Prof.Mimmo Conenna figure di rilievo del panorama artistico regionale, termina i propri studi con una tesi su Alighiero Boetti nel 1981, del quale diventa assistente e collaboratore per tre anni tra 1980 e il 1982 risiedendo a Roma.

Torna a Bari nel 1983 per ricoprire giovanissimo il primo incarico di docenza di Anatomia presso l’Accademia.

Intraprende un’intensa attività espositiva, supportata dal consenso d’importanti critici d’arte, quali E.Crispolti, A.D’avossa, M.Bignardi, A.B.Oliva, G.Cortenova, che vede le proprie opere partecipare ad importanti rassegne di arte contemporanea nazionali come la Quadriennale a Roma, Mandelzoom sedi varie, Il Premio Michetti (vincitore) Concorso ceramica d’arte di Faenza, “Desideretur” Bergamo.

A seguito della nomina a professore ordinario, presta servizio prima di essere nominato alla cattedra di Anatomia a Foggia, nella quale dal 2008 ricopre l’incarico di, membro del consiglio accademico nonché Pro-direttore, presso le Accademie di: Frosinone, Bologna, Roma, Milano.

Sperimenta diverse tecniche espressive, canalizzando i propri interessi nell’ambito della contaminazione e del nomadismo linguistico, facendo dialogare tra di loro scultura- ceramica e design, testimonianze di questo lavoro si trovano nelle esposizioni al Targetti Art Light collection, e nelle mostre personali a Frankfurt e presso Prototypezero a NewYork.

All’interno delle attività di promozione e conoscenza dell’arte contemporanea rivolto agli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Foggia organizza nel corso degli anni visite guidate alle mostre di A.Kapoor, J.Kounellis, P.Manzoni, A.Boetti, a Napoli, alla fondazione “Terrae Motus” a Caserta, a Roma alla mostra di E.Hopper, organizza un incontro di approfondimento sul lavoro di “Studio Azzurro” con la presenza di Paolo Rosa e G.Di Marino nell’aula magna dell’Accademia di Belle Arti di Foggia.

Nel 2011 partecipa invitato dal prof.Vittorio Sgarbi alla selezione Pugliese nel padiglione regionale della 54° Biennale d’Arte di Venezia, finalista al “Premio Combat” per la sez. nazionale del disegno a Livorno presso il Museo dei Bottini dell’olio, e invitato dalla prof.ssa L.Rea alla mostra collettiva “Over Forthy” presso la gall.Artefuoricentro a Roma.

Attualmente ricopre l’importante incarico di Dirigente settore AFAM-Miur, Direttore Didattico presso Accademia di Belle Arti di Foggia.

 

 ALCUNE SUE OPERE

 

senza titolo 1 DI TERLIZZI

senza titolo 2 DI TERLIZZI

senza titolo 3 DI TERLIZZI

senza titolo 4 DI TERLIZZI

senza titolo 5 DI TERLIZZI

senza titolo 6 DI TERLIZZI

senza titolo 7 DI TERLIZZI

senza titolo 8 DI TERLIZZI

senza titolo 9 DI TERLIZZI

senza titolo 10 DI TERLIZZI

senza titolo 11 DI TERLIZZI

senza titolo 12 DI TERLIZZI