Tonelli Marco

tonelli marco

 

 

 

 

 

 

 

e-mail: marcotonelli.71@libero.it

docente di : STORIA DELL’ARTE CONTEMPORANEA 1
                     STORIA DELL’ARTE CONTEMPORANEA 2
                     STORIA DELL’ARTE MODERNA
                     MUSEOLOGIA DEL CONTEMPORANEO (BIENNIO)
                     STORIA DEL DISEGNO E DELLA GRAFICA D’ARTE

 

ORARIO RICEVIMENTO CICLO A:

MERCOLEDì DALLE ORE 16.00 ALLE ORE 18.00
GIOVEDì DALLE ORE 16.00 ALLE ORE 18.00

 

programmi:

Storia dell’arte moderna a.a.2017.2018

Storia dell’arte contemporanea 1 a.a.2017.2018

Storia dell’arte contemporanea 2 a.a.2017.2018

Museologia del contemporaneo a.a.2017.2018

Storia del disegno e della grafica d’arte a.a.2017.2018

 

Marco Tonelli


(1971), critico e storico d’arte, ha curato cataloghi e mostre di arte moderna e contemporanea tra cui Fabrizio Plessi, Bill Viola, Candida Höfer, Bertozzi & Casoni, Maurizio Mochetti, Hidetoshi Nagasawa; è stato Assessore alla Cultura del Comune di Mantova (2013-2014), Caporedattore della rivista Terzo Occhio (2008) e Commissario inviti della XIV Quadriennale di Roma (2004-2005).

Dopo la laurea in Storia dell’Arte presso l’Università La Sapinza di Roma nel 1996, ha conseguito il diploma di Specializzazione in Archeologia e Storia dell’arte (2000) ed un Dottorato di Ricerca in Storia dell’Arte presso l’Università degli Studi di Siena (2004). Dopo aver insegnato presso l’Università della Tuscia di Viterbo e le Accademie di Belle Arti di Perugia e Frosinone, attualmente è docente di Storia dell’arte presso l’Accademia di Belle Arti di Foggia.

Tra le sue pubblicazioni con De Luca Editori d’Arte: La più mirabil cosa. Teoria della statua da Donatello a Rodin (2006); Pino Pascali. Catalogo generale delle sculture 1964-1968 (2011); The Art Horror Picture Show. Dalla Transavanguardia alla Transfunzionalità (2011); Francis Bacon. Le atmosfere letterarie (2014). È inoltre autore del libro La statua impossibile. Scultura e figura nella modernità, Marinotti Edizioni (2008) e della monografia Pino Pascali: il libero gioco della scultura, Johan & Levi Editore (2010).

Dal 2015 è Direttore artistico della Fondazione Museo Montelupo Fiorentino, per cui nel 2016 ha curato la Rassegna Materia Prima con una mostra storica (Leoncillo, Spagnulo, Mainolfi Cerone, Ducrot), una rassegna di Sculture in città (La Pietra, Nagasawa, Plessi, Bertozzi e Casoni, Asdrubali, Perone) e La ceramica prende forma, con opere di Fontana, Melotti, Fancello, Recalcati, Fabbri, Leoncillo e la doppia personale Bruno Ceccobelli e Marco Ulivieri.

Cura inoltre la rassegna Scultura in Piazza, Palazzo Ducale, Mantova, inaugurata nel 2016 con l’opera Vortici di Hidetoshi Nagasawa

Suoi articoli e saggi sono stati pubblicati su FMR, Art e Dossier, Mozart, Logos, Agalma, Terzo Occhio, Look Lateral, ContemporArt, Neuropsichiatria, Global Magazine.

Titoli di studio:

– conseguimento della laurea in Storia dell’Arte Contemporanea presso l’Università La Sapienza di Roma, con votazione 110/110 e lode, con una tesi dal titolo “Eduardo Paolozzi”, 1996

– conseguimento del diploma di specializzazione in storia dell’arte con voto 70/70 e lode presso la Scuola di Specializzazione in Archeologia e Storia dell’Arte dell’Università di Siena, con una tesi dal titolo “Diffidenze e definizioni iconografiche nell’arte contemporanea”, 2000

– Dottorato di ricerca “Innovazione e tradizione. Eredità dell’antico nel moderno e nel contemporaneo” presso l’Università di Siena, 2004, con tesi dal titolo: La più mirabil cosa. La teoria della statua da Donatello a Rodin, tutor Prof. Enrico Crispolti, 2004

Attività di docenza:

– professore di educazione artistica e tecnica presso la “Scuola media Schola puerorum Cappella Sistina”, anno scolastico 1999-2000

-Cultore della materia presso la cattedra di “Storia dell’arte contemporanea e dell’Arte dei paesi europei” presso la Facoltà di Conservazione dei Beni culturali, Università della Tuscia, Viterbo, negli anni accademici 1999-2004

– Docente a contratto dal 2005 al 2013 della cattedra di “Sociologia dell’Arte” presso l’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci”, Perugia

– “Teoria della percezione e psicologia della forma”, a.a. 2012-2015 Accademia di Belle Arti di Foggia, (I fascia)

Attività organizzative e incarichi istituzionali

– Coordinatore staff curatoriale delle mostre “Anteprima Napoli”, Palazzo Reale, Napoli e “Anteprima Torino”, Promotrice delle Belle Arti, Torino, XIV Quadriennale di Roma, 2003-2004

– Caporedattore della rivista d’arte e cultura Terzo Occhio dal febbraio al dicembre del 2008

– Cocuratore de I Martedì Critici 2011-2013 (Auditorium di Mecenate, Roma; Museo Pecci, Milano; Pan, Napoli, Chiostro del Bramante, Roma)

– Assessore alla Cultura e alla Promozione turistica della città di Mantova, 2013

Giurie e commissioni

– Commissario inviti per la XIV Quadriennale di Roma “Fuori tema / Italian Feeling”, Galleria Nazionale di Arte Moderna, Roma, 2005

– Membro della giuria di Premiazione della Quinta edizione del SIART, Bienal Internacional de Artes Visuales, La Paz (Bolivia) 2007

– Commissario inviti Biennale giovani, “30 artisti per 5 critici”, Serrone di Palazzo Reale, Monza, 2009

– Ha fatto parte nel 2011 della commissione inviti del “Progetto Speciale del Padiglione Italia” della Biennale di Venezia, da cui si è dimesso

– Membro della Giuria di Premiazione del 56° Premio Marina di Ravenna, 2012

– Membro della Giuria del Premio Combat Prize, Livorno, 2013

– Membro della Giuria di Premiazione del 56° Premio Marina di Ravenna, 2013

 Pubblicazioni

Libri e Monografie:

– Autoritratto: Gastone Biggi, Parma, 1999, catalogo della mostra antologica presso la Reggia di Colorno (Pr), maggio-luglio 1999

– Mino Trafeli: ambiguità del tempo, (prefazione E. Crispolti), ed. Sillabe, Livorno, 2000 ISBN: 8883470389

– La più mirabil cosa. Teoria della statua da Donatello a Rodin, (prefazione G. Carandente), De Luca Editori d’Arte, Roma, 2006 ISBN: 8880167251

– Ugo Attardi. La vita artistica di un cavaliere antico, (prefazione V. Sgarbi), Edizioni Ulisse, Roma, 2007 ISBN: 9788860970022

– La statua impossibile. Scultura e figura nella modernità, Marinotti Edizioni, Milano, 2008 ISBN: 8882730875

– Pino Pascali: il libero gioco della scultura, Johan & Levi Editore, Monza, 2010 ISBN: 8860100550

– Pino Pascali. Catalogo generale delle sculture 1964-1968, De Luca Editori D’Arte, Roma, 2011 ISBN: 9788880169987

– The Art Horror Picture Show. Dalla Transavanguardia alla Transfunzionalità, De Luca Editori D’Arte, Roma, 2011 ISBN: 978-88-6557-021-0

– Plessi – Monumenta, Valle dei Templi, Agrigento, Il Cigno GG Edizioni, Roma, 2012 ISBN: 9788878312937

– La scultura di Mino Trafeli ragionata da Marco Tonelli, Pacini Edizioni, Pisa, 2012

Cataloghi di esposizioni:

– schede critiche al catalogo La scultura italiana del XX secolo, mostra itinerante promossa dall’Associazione Italia-Giappone, 2001 (presentata in Italia col titolo La seduzione della materia, Palazzo Isimbardi, Milano, 2002)

– Schede storico-critiche, dizionario bio-bibliografico e schede introduttive per il catalogo della mostra Dal futurismo all’astrattismo: un percorso d’avanguardia nell’arte italiana del primo novecento, a cura di Enrico Crispolti Museo del Corso, Roma, aprile-giugno, 2002, De Luca Edizioni, Roma ISBN: 8880164902

-“Arte pubblica: i difficili anni ‘90”, in Arte/Architettura/Città – 38 proposte per la sistemazione di Piazza Augusto Imperatore a Roma, Palazzo delle Esposizioni, Roma, 2’ marzo- 9 aprile 2001, Prospettive Edizioni, Roma, 2003

– schede critiche per il catalogo della Galleria Civica d’Arte Moderna di Spoleto, (a cura di G. Carandente), Nuova Eliografica Editrice, Spoleto, 2007 ISBN: 8837036043

– “Del comporre di Pascali e del corrodere di Leoncillo”, catalogo mostra Pascali-Leoncillo. Un confronto, a cura di G. Carandente, M. Tonelli, L. Velani, Galleria Civica di Arte Moderna di Spoleto, 2008

– “Immediatezza e genialità”, Pino Pascali. Cinque Bachi da setola e un bozzolo, Fondazione Museo Pino Pascali, Polignano a Mare, 2012

– “Un dialogo con Valeriano Trubbiani”, Trubbiani. De Rerum Fabula, Silvana Editoriale, Milano, 2012

Saggi critici:

– “Espressionismo astratto: suo immaginario e limiti rappresentativi”, in Avanguardie nel dopoguerra 1945-1952, a cura di E. Cristallini, ed Lithos,

Roma, 1999

– “La retroavanguardia e l’arte dell’imbroglio”, cat. A.R.G.A.M., Roma, 2001

– “Della maschera regale”, in Sergio Vacchi e la sua collezione, Palazzo Pitti,Firenze, settembre 2001, ed. Bandecchi & Vivaldi, Pontedera,

– “Attualità della fisicofollia futurista”, in I manifesti del Futurismo 1909-13, Empiria, Roma, 2001

-“A proposito del travestitismo di massa. Una conversazione con Sergio Vacchi” e “Presentimento in virale presentire”, in Sergio Vacchi, il percorso avulso 1948 e 2002, cat. mostra antologica Palazzo Ricci, Macerata, lug-ott 2002, Silvana Editoriale, Milano

-“La metafora dello scarto tecnologico”, in Un luogo per l’arte, Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli, 2002

-“La nuova consistenza nella pittura di Ennio Calabria” in La forma cerca forma, Rendina Edizioni, Roma, 2002

-“Dal Travestitismo di massa al Quadrato Magico”, in II Quadrato Oscuro, Circolo Artistico di Bologna, Bologna, 2002

– “Diffidenze e definizioni iconografiche nell’arte del XX secolo”, La Diana, (Annuario della Scuola di Specializzazione in Storia dell’Arte dell’Università di Siena), Siena, 2000-2001

-“Intervento rebus”, (realizzato con Giuseppe Stampone), cat. A.R.G.A.M., Roma, 2004

– “Virtualità di Vacchi e Apocalisse di Leonardo”, Leonardo Codice Verso. Il ritrono e l’andata. Sergio Vacchi, dipinti e disegni 1993-1997, Museo Leonardiano, Vinci, Skira, Milano, 2005

– “Escultor de la Modernidad”, Fabrizio Plessi 1970-2005, IVAM, Valencia, 2007

– “La soledad de la obra de arte”, Esteticas Contemporaneas, Fundación Simón I. Patiño, La Paz, 2009

– “La cronaca si fa critica”, 1957 – 2004. Cinquant’anni d’arte italiana nelle cronache di Lorenza Trucchi, Marsilio, Venezia, 2009 ISBN: 978-88-317-98792

– “Archetipi”, Plessi – Monumenta, Valle dei Templi, Agrigento, Il Cigno GG Edizioni, Roma, 2012

Interviste e articoli su periodici:

– “Eduardo Paolozzi: l’identità ricomposta”, Terzoocchio, n°83, giugno 1997

– “La stanza degli specchi: arte e film dal 1945”, Terzoocchio, n°84, settembre 1997

– “Sensation: giovani artisti inglesi dalla collezione Saatchi”, Terzoocchio, n°85, dicembre 1997

– “Intervista ad Ennio Calabria”, Terzoocchio, n°87, giugno 1998

– “Alcuni principi di estetica del visionario”, Neopsichiatria, febbraio 1999

– “Eduardo Paolozzi”, Art e Dossier, aprile 1999

– “La segnaletica sociale di Mimmo Nobile”, Arte & Carte, n.1, autunno 2000

– “Contaminazione estetica, immunodeficienza e perspicacia critica”, Pnyk Art, agosto, 2002, Atene

– “Vedi Lucian Freud e poi muori (la più importante antologica sull’artista, (nipote di Sigmund Freud) alla Tate Britain”, Pnyk Art, settembre, 2002, Atene

– “Alterazioni transgeniche dell’arte: l’intervento nel contesto”, Pnyk Art, ottobre, 2002, Atene

– “Le prospettive della scultura contemporanea: a proposito della mostra Scultura Internazionale a La Mandria, presso la Villa dei laghi a Venaria Reale, Torino”, Pnyk Art, novembre, 2002, Atene

– “A Parigi tra Matthew Barney e Louise Bourgeois: un confronto non autorizzato ma possibile”, Pnyk Art, dicembre 2002, Atene

-“Infiltrazioni ad arte nel sistema dell’arte”, Global Magazine, n. 3, giugno 2003

-“La pop art inglese; storia di un movimento”, Atrium,, Lecce, gennaio 2004

-“Nuove forme di perversione culturale: la transfunzionalità”, Atrium, Lecce, gennaio 2004

– “Roberto Pietrosanti”. Il Segno, 2006

– “La fine del platonismo e la malattia dell’arte”, EQUIPèCo Carte, n.13-14, autunnno-inverno, 2007

– “Anselm Kiefer”, Eikon (FMR), n.3, estate, 2007

– “Romani per scelta”, Arte e critica, n.51, giugno-agosto, 2007

– “DI Venere in Venere. Appunti per la fine di un’idea”, FMR Bianca, n,5, 2008

-“Tre domande a… (Bonito Oliva, Vettese, Heinich, Canevacci, Mauri, Pistoletto, Ontani)”, Terzoocchio, settembre – luglio, 2008

– “Panza di Biumo: la bellezza condivisa”, Terzo Occhio, settembre – luglio, 2008

– “Plessi: un navigatore solitario”, Terzo Occhio, settembre – luglio, 2008

– “La parola a…(Adami, Fischl, Jones, Kounellis)”, Terzo Occhio, ottobre – dicembre, 2008

– “Eccentrici e ingovernabili: intervista a Luca Massimo Barbero”, Terzo Occhio, ottobre – dicembre, 2008

– “Puri Purini: diplomazia a regola d’arte”, Terzo Occhio, ottobre – dicembre, 2008

– “Pomodoro: scrivere il tempo”, Terzo Occhio, ottobre – dicembre, 2008

– “La parola a… (De Kerckhove, Mochetti, Piacentino, Duff), Terzo Occhio, gennaio – marzo, 2009

– “Jean Clair: non distruggiamo i musei”, Terzo Occhio, gennaio – marzo, 2009

– “Dopo l’estasi la dannazione? / Does damnation follow ecstasy?”, Ulisse, n. 347, agosto 2013

– “Tutta l’Arte è contemporanea / All art is contemporary”, Ulisse, n. 349, ottobre 2013

 

Articoli su quotidiani:

 

-“Ennio Calabria: un confronto di linguaggi attorno alla sua opera”, La Provincia cosentina, 14 dicembre 2002

Presentazioni di mostre:

– Mimmo Nobile: Transzapping, Explorer Coffe Gallery, Roma, 1999

– Ilir Zefi, Galleria Lombardi, Roma, ottobre 2000

-Tegenvleug/Á Rebrousse –Poil, collettiva, testo critico per Mino Trafeli, Kunstcentrum, Sittard, Olanda, dicembre 1999-febbraio 2000

– “Cosmocromie ovvero le sacre turbolenze”, Gastone Biggi, Oltre l’orizzonte, Galleria La Vinciana, Milano ottobre 2001

-Gabrio Ciampalini e Alice disambientata, La Misericordia, Empoli, gennaio-febbraio 2002

-Ennio Calabria ed Ilir Zefi, video intervista per la mostra presentata alla Galleria Lombardi, Roma, maggio 2002

-“La segnaletica sociale schizofrenica afasica di Mimmo Nobile” e “Zattera alla deriva”, Nobile: Zapping, Palazzina Azzurra-Palazzo Bice Piacentini, San Benedetto del Tronto, giugno-luglio 2002

-“L’incandescenza visionaria nella pittura di Piero Mascetti”, in Piero Mascetti: polifonie e metamorfosi, Galleria Camelù, Roma, Novembre-dicembre 2002

-“Geni, frattali, anomalie geometriche, scie e sussurri nel vento”, Eduardo Palumbo: pitture d’inizio secolo, XXXI Premio Letterario Basilicata, Palazzo Loffredo Cappella dei Celestini, Potenza, Electa Napoli, 2002

-“La metafora dello scarto tecnologico”, Un luogo per l’arte, Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli, 2002

-“Dal Travestitismo di massa al Quadrato Magico”, in II Quadrato Oscuro- Sergio Vacchi, Circolo Artistico di Bologna, Bologna, 2002

– “La voce del padrone”, Trafeli 2003, Terra Fabbrica Terra, Museo Piaggio, Pontedera, 2003

– “Le forme degli istanti”, Camelia Mirescu, Palazzo Valentini, Roma, catalogo Edizioni De Luca, 2003

– “La realtà alterata: residui arcaici, cronache magiche e ombre assassine”, in Ugo Attardi, Impervie dimore, opere 1947-2003, Palazzo dei Normanni, Palermo, 2003

– “Rana Raouda e i volti dell’assenza”, Rana Raouda, Ascèse, Studio Ripetta, Roma, 2003

-“Una scultura che si nutre da sé”, Eduard Habicher interna-mente, Atrium Arte Contemporanea, Lecce, 2003

– “Accumulo e dispersione”, Massimo Giannoni, Galleria Rubin, Milano, 2004

– “Joe Tilson: giochi del silenzio e tavole combinatorie”, Joe Tilson, i segni e i simboli, Atrium Arte Contemporanea, Lecce, 2004

– Gaia Scaramella: Aperto per lutto, Galleria André, Roma, 2004

– Match: critici a confronto, (M. Tonelli – L. Canova), Galleria Russo, Roma, 2004

– Massimo Giannoni, Galleria Rubin, Milano, 2004

– Giuseppe Stampone, Museo d’Arte e Pinacoteca Civica, Teramo, De Luca Editori D’Arte, Roma, 2006

– Nobile. Zapping, Spazio Capranica, Roma, 2005

– Caratteri: Attardi, Dorazio, Gjokaj, Matta, Villa Comunale, Frosinone, 2005

– Pittori al muro, Associazione Culturale L’Attico, Roma, 2006

– Letizia Fornasieri, Galleria Rubin, Milano, 2006

– Alessandra Giovannoni, Galleria Rubin, Milano, 2006

– Massimo Giannoni, Il Segno, Roma, 2006

– Mino Trafeli: squilibri, Regione Toscana, 2006

– Matteo Montani: Fostèr, Galleria L’Attico, Roma, 2007

– Gaia Scaramella: Dio ed Io, Galleria Sara Zanin Z2O, Roma, 2007

– Ugo Attardi 1944-2004. Pittore e scultore, Loggiato di San Bartolomeo, Palermo, 2007

– Ilir Zefi: Crash!, Galleria Russo, De Luca Editori D’Arte, Roma, 2008

– Spore Atomi Stelle. Di Fabio, Francis, Montani, Galleria L’Attico, Roma, 2008

– L’arto fantasma, Fondazione Vacchi, Castello di Grotti, 2008

– “Affondamento e verità”, Paolo Picozza, Galleria Il Segno, Roma – Galerie Fabrice Galvani, Toulouse, 2008-2009

– Christian Breed, Mimmo Scognamiglio, Napoli, 2009-2010

– “Di Stasio – Tirelli”, Oltre il Trompe l’oeil, Galleria L’Attico, Roma, 2010

– Peter Ravn – Mauro Di Silvestre, Galleria Sara Zanin Z2O, Roma, 2010

– A la carte: Fautrier, Tobey, Palmieri, Corona, Galleria L’Attico, Roma, 2010

– Luigi Puxeddu, Galleria L’Attico, Roma, 2011

– “L’ultimo dei moderni, il primo dei postmoderni”, Pino Pascali. Ritorno a Venezia, Di marsico libri, Bari ISBN: 9788889979457

– Massimo Giannoni – Four Tryptichs, Palazzo delle Esposizioni, Roma, 2011

– Giuseppe Ducrot – San Giovanni Battista, Santa Maria degli Angeli, Roma, 2012

– Tahar Ben Jelloun, San Salvatore in Lauro, Roma, 2013

– “Vedere altro, vedere oltre”, Franco Fontana: Paesaggi & paesaggi, Casa del Mantegna, Mantova, 2013

– “Modernità di Giulio Romano e Classicità di Fabrizio Plessi”, Plessi – Sala dei Giganti, Palazzo Te, Mantova, Publi Paolini, Mantova 2013 ISBN 978-88-95490-17-5

Riconoscimenti:

– borsa di studio presso l’Accademia di San Luca di Roma nel 1997 per un progetto di ricerca sui rapporti tra Eduardo Paolozzi e la pop art inglese

– 3° premio Sezione Critica d’Arte al XIII Premio Sulmona- rassegna internazionale d’arte contemporanea 1998

 Tirocini presso istituzioni pubbliche

– tirocinio con attività di collaborazione a ricerche bio-bibliografiche presso la Galleria Comunale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma, 1998

– tirocinio presso il PAC di Milano, 1998